September 11, 2018
CERN
Europe/Zurich timezone

Autori / Authors

Giusy Cafari Panico è laureata in Scienze Politiche con indirizzo politico internazionale a Pavia. Scrittrice e poetessa, è direttrice artistica del Piccolo Museo della Poesia di Piacenza e della collana editoriale "Oltre" di Pegasus Edition. Giurata di premi letterari internazionali, è tra i poeti della corrente culturale del Realismo Terminale fondata da Guido Oldani (Luci di Posizione, Ed. Mursia). Collabora come sceneggiatrice con una casa cinematografica di Roma e scrive testi per il teatro.Collabora con la rivista "L'amore e gli amori" diretta dal noto sociologo Francesco Alberoni.

Corrado Calda laureato al DAMS di Bologna e diplomato in recitazione alla Bottega Teatrale di V. Gassman, ha perfezionato i suoi studi all'Atelier della Costa Ovest. Due volte in concorso al David di Donatello sia come attore che come sceneggiatore e regista, ha lavorato in teatro con importanti registi come Luca Ronconi, Carmelo Rifici, Lorenzo Loris, Laura Pasetti. Nel cinema ha vinto dal Ministero dei Beni Culturali due premi per "interessi culturali" per due sue sceneggiature. Ha realiazzato un lungometraggio con Maria Grazia Cucinotta. Lavora come attore, regista e drammaturgo per cinema e teatro.

 

Giusy Cafari Panico, graduated in Political Science. A writer and a poet, she is the artistic director of the Piccolo Museo della Poesia of Piacenza, and of the literary collection “Oltre” for Pegasus publisher. Member of International Literature awards juries, she belongs to the poetical movement “Terminal Realism”, initiated by Guido Oldani. She is screenwriter for a movie company based in Rome and the author of theatre plays. She collaborates with the magazine “L’amore e gli amori” of the famous Italian sociologist Francesco Alberoni.

Corrado Calda has a degree from DAMS Bologna and a master in acting from the Theatre school of famous Italian actor Vittorio Gassman; he completed his study at Atelier Costa Ovest. He was selected twice for the Davide di Donatello Award both as an actor and as film director and screenwriter, and worked with some of the best Italian directors: Luca Ronconi, Carmelo Ricci, Lorenzo Loris, Laura Pasetti. As a movie writer, he obtained from the Italian Culture Minister two Awards for the “cultural concern” of his writings. He directed a long film with actress Maria Grazia Cucinotta. He works as actor, director and author both for cinema and theatre.